012

Packaging a regola d'arte


Il cartone è naturale, semplice, ecologico, resistente… poco ingombrante… e anche economico.

“Vesti male: noteranno il vestito. Vesti bene: noteranno la donna”.

Lo diceva Coco Chanel e oggi lo sappiamo dal marketing che il packaging di un prodotto ha una valenza strategica determinante.

Lo Scatolificio Ceriana di Settimo di Pescantina, nasce da un colpo di fortuna, un 13 al Totocalcio che permette nel 1957 ad Adriano Ceriana di mettersi in proprio acquistando i primi macchinari. Nel 1977 l’ingresso, come socio, di Gian Antonio Barichello fu la molla che spinse ai primi grandi mutamenti. Nel 1979 l’acquisto di un Case-Maker 220 segnò l’incremento del lavoro e la velocità nell’esecuzione del prodotto finito.

Nel 1987 Ceriana si ritirò dall’attività e Gian Antonio Barichello venne affiancato dalla moglie Anna in qualità di responsabile commerciale.

Nello stesso anno si acquisì un’azienda concorrente.

Più tardi entrarono i figli, prima Giovanni, con funzioni di coordinamento e direzione generale, e poi Marco, come responsabile della produzione e della progettazione.

Un passo importante fu fatto nel 1996 quando l’azienda accorpa le due unità produttive nella grande ed attuale sede di Pescantina.

Lo Scatolificio Ceriana con l’esperienza dei suoi 53 anni e grazie ad una mentalità aperta, è un’azienda aggiornata, efficiente, versatile, dove le persone stanno bene. La famiglia Barichello ha sempre valorizzato la relazione con il personale e ha saputo costruire con ciascuno un rapporto di fiducia e di rispetto, convinta che la vera differenza la fanno sempre le persone. Allo Scatolificio Ceriana sono una cinquantina che con competenza e specializzazione realizzano progetti grandi e piccoli, tutti importanti.

I-37026 Settimo di Pescantina, Verona, Italia, Via Meucci 1/3, Partita IVA 01938940234 - Cookies Policy